[?]
Utilizza dei termini precisi per la tua ricerca. Prova a digitare le prime lettere per scorrere una lista di blog corrispondenti. Se non riesci a trovare subito il blog di tuo interesse prova anche a selezionare una categoria tematica o la provincia di appartenenza del blog.

Directory per tag: asiago

Ordina per: Data di iscrizione | Classifica in ordine ASC | DISC

Valgadena Bungee Center

valgadena-bungee-center
Questo blog è stato pensato per tutti le persone che desiderano avvicinarsi allo sport estremo del bungee jumping o bungy jumping. Ci sono tutte le informazione per poterlo praticare dal Viadotto di Valgadena ( in località Foza ) che lo rende attualmente il salto con elastico più alto d'Italia!LEGGI IL BLOG


ilricettariodicinzia

ilricettariodicinzia
Un ricettario in piena regola dove raccolgo tutte le mie ricette tutte provate e fotografate da meLEGGI IL BLOG


Il Diario di un Fante della Grande Guerra

il-diario-di-un-fante-della-grande-guerra
In Rete il “blog” di un fante siciliano della Prima Guerra con il racconto degli scontri dell'estate del 1916 sull' Altopiano di Asiago e nei dintorni di Gorizia. Raccontata ora per ora l'ultima battaglia, con le foto dei luoghi. Sulla Rete c'è un blog (http://concettosuma.blogspot.com) che arriva dal secolo scorso: è il diario “virtuale” di un fante della Grande Guerra, appartenente al 96° reggimento della Brigata Udine. Siciliano di Avola (provincia di Siracusa), narra in prima persona gli accadimenti che lo coinvolsero in quel lontano 1916, tra la campagna friulana, l' Altopiano di Asiago e le colline dietro Gorizia. L' 'Albo d'Oro dei Caduti della Guerra 1915-18', edito dal Ministero della Guerra nel 1940, su Concetto Suma riporta il testo che segue: Soldato 96° reggimento fanteria nato il 5.11.1893 ad Avola, distretto militare di Siracusa, morto il 15.8.1916 nella 40° sezione di sanità per ferite riportate in combattimento. Il blog che abbiamo messo in Rete racconta, con un linguaggio semplice e una sintassi “parlata” - quale certamente era la lingua di questi fanti-contadini dell'inizio del '900- le battaglie e gli scontri a fuoco cui il nostro fante partecipò con il suo 96° Reggimento nella zona di Asiago, tra i Monti Paù e Zovetto, e nella zona di Vertojba, oggi in territorio sloveno, i giorni del 14 ed 15 agosto a conclusione della Sesta Battaglia dell'Isonzo per la presa di Gorizia. Il blog si interrompe il 15 agosto 1916: quel giorno, infatti, durante una furiosa battaglia di inseguimento degli austriaci erroneamente considerati in fuga dai Comandi italiani, Concetto Suma viene gravemente ferito e muore qualche ora dopo presso il posto di medicazione nelle immediate retrovie. Nel sito vengono ricostruite le ore dell' attacco italiano di quel 15 agosto, la disposizione delle forze in campo e le caotiche fasi della battaglia nella quale rimase ferito a morte Concetto Suma. Il blog - redatto da Concetto Suma in prima persona – è la riduzione diaristica di un lavoro di ricerca di 87 cartelle comprendenti 52 illustrazioni fra mappe e fotografie intitolato 'Sulle tracce di un fante della Prima Guerra Mondiale – Da Avola a Gorizia nel 96° reggimento fanteria'. Il blog è, quindi, fedelmente basato sulla documentazione di fonti primarie come i Diari di Brigata, quelli di Reggimento, la Relazione Ufficiale del Comando di Stato Maggiore, che sono stati raccolti da Francesca, pronipote di Concetto Suma, e da suo marito Enrico, entrambi appassionati di Storia della Grande Guerra. Una 'Presentazione' introduce al blog partendo dal ritrovamento del luogo di sepoltura del soldato Suma, ricerca resa particolarmente complicata da una “m” di troppo; infatti, un errore di trascrizione nelle operazioni di riesumazione e di collocamento delle salme nei sacrari militari negli anni '20 ha mutato Suma in Summa (una 'm' di troppo...), rendendo il nostro soldato introvabile secondo le normali procedure. Grazie alla ricerca di Onorcaduti, tuttavia, si è venuti a capo dell'errore e della collocazione della tomba presso il Sacrario Militare di Oslavia. Nel blog c'è naturalmente posto per i commenti di tutti gli appassionati di Prima Guerra che, magari, disponendo di originali informazioni sulle stesse vicende belliche, possono inviarle anche per mail a ricercheconcettosuma@libero.it LEGGI IL BLOG